TEST 2 MotoE | Jerez Day1

TEST 2 MotoE | Jerez Day1

La MotoE scende in pista da lunedì 12 aprile a mercoledì 14, a Jerez de la Frontera per l’ultimo test prima dell’inizio della stagione, previsto sempre sul circuito andaluso, il 2 maggio 2021.

È l’occasione per Matteo Ferrari di mettere a punto gli ultimi dettagli in vista della prova di apertura, che vedrà la Enel World Cup MotoE, concentrata da maggio a settembre.

“I tre giorni di test qui a Jerez saranno l’ultima occasione per trovare feeling e velocità e presentarsi al meglio alla gara. Già nei precedenti test siamo stati competitivi, riuscendo ad adattare il setting della moto alle condizioni della pista, chiudendo al terzo posto assoluto. Il campionato sarà sicuramente combattuto, anche perché gli avversari hanno tutti esperienza e conoscono la categoria, quindi l’elemento fondamentale sarà la concretezza in tutte le gare, come nella stagione 2019, in cui portammo a casa il titolo” Matteo Ferrari


RISULTATI DAY 1 

FP1 ore 9:30

Tempo: 1′ 49” 587 
Posizione: 7

“Il turno è andato abbastanza bene, l’asfalto non era nelle condizioni migliori e non c’era bisogno di rischiare troppo. Abbiamo provato delle modifiche alla forcella rispetto ai test scorsi e siamo migliorati. Il feeling con la moto è buono! Aspettiamo un miglioramento nelle condizioni dell’asfalto!”

FP2 ore 13:30

Tempo: 1′ 49″ 005
Posizione: 5

“Purtroppo nel primo giro lanciato sono caduto, senza conseguenze. Ringrazio il team perchè sono stati in grado di mettere a posto la moto in pochissimo tempo per permettermi di scendere di nuovo in pista negli ultimi minuti. Nonostante tutto il feeling con l’anteriore aumenta turno dopo turno. Possiamo migliorare ancora”.

FP3 ore 18:00

Tempo: 1′ 49″ 258
Posizione: 9

“È stato un turno complicato. Abbiamo provato qualche modifica per avere maggiore feeling con l’anteriore. È stata comunque una giornata positiva. Domani probabilmente ci sarà una simulazione di gara e siamo pronti per dare il massimo”.