FERRARI SI CONFERMA: TOP 5 ANCHE AL GP DI AUSTRIA

FERRARI SI CONFERMA: TOP 5 ANCHE AL GP DI AUSTRIA

DOMENICA 11 AGOSTO

Matteo Ferrari si conferma tra i migliori della nuova categoria a due ruote: la MotoE, che da quest’anno fa il suo esordio nel Campionato del Mondo MotoGP e, sul circuito del Red Bull Ring ha corso la seconda prova in calendario.

Gara dalle mille insidie quella che si è svolta a Spielberg, dove Matteo Ferrari in sella alla ENERGICA del Team Trentino Gresini MotoE ha dovuto affrontare una “sprint race” di 5 giri con asfalto in condizioni miste.

Scattato dalla settima posizione dello schieramento, è partito bene e ha lottato fino a giocarsi le posizioni del podio. Solo una piccola sbavatura alla curva 3 ne condiziona parzialmente la gara, ma grazie ad una buona progressione riesce a chiudere al 5° posto assoluto.

La classifica generale della ENEL WORLD CUP 2019, vede Matteo Ferrari in sesta posizione con 22 punti, a 7 lunghezze dal terzo e 19 dal primo, con ancora 100 punti in palio.

Prossima gara: Misano World Circuit, 14 e 15 settembre (gara doppia)

INTERVIEW

QUALIFICHE

Contento perchè questa mattina siamo migliorati tantissimo e siamo davvero vicini ai primi. Nella E-Pole mi do un 8 perchè sono riuscito a replicare il mio miglior tempo del fine settimana ma ho commesso un errore nel T3 all’ingresso della curva 7 perdendo il vantaggio che avevo. Sono soddisfatto perchè non sono mai stato un pilota da qualifica e quest’anno sono riuscito a migliorare questo aspetto. Per la gara abbiamo il passo per stare lì davanti quindi aspettiamo e vediamo.

GARA

Sono stato bravo e fortunato perchè ho rischiato tanto alla curva 3 finendo a pochi centimetri dalla ghiaia. Un errore che non mi ha permesso di correre per il podio ma è stata comunque una gara positiva per noi in condizioni difficili e che non avevamo mai affrontato.

No Comments

Post A Comment